Glamping, quando campeggiare è una questione di lusso

Campeggiare, si sa, non fa per tutti. C’è chi lo annovera tra le sue più grandi passioni e chi tra i suoi peggiori incubi. Come si suol dire, lo si ama o lo si odia. Ma  questo verdetto così definitivo non è più accettabile ormai da qualche anno, grazie alla nuova tendenza per campeggiatori meno avvezzi alle scomodità e agli imprevisti. Il glamping sta ormai conquistando i cuori di molti vacanzieri che amano la natura ma che non sono pronti a rinunciare a tutti i comfort di un villino. In questo articolo cercheremo di scoprirne di più insieme!

Cos’è il glamping?

Il termine glamping nasce dall’unione di due parole che apparentemente insieme rappresentano un ossimoro: camping e glamour. La tendenza del glamping arriva dal nord – Europa e dall’America e si sta diffondendo velocemente anche in Italia.

Chi sceglie questa tipologia di vacanza è un amante della natura e della vita all’aria aperta, ma proprio non riesce a rinunciare a un soggiorno confortevole e a zero tasso di stress. Scegliere di provare il glamping vorrà dire non rinunciare a nessuna delle comodità presenti in casa tua. All’interno di una “tenda” troverai tutto ciò che ti serve per vivere serenamente la tua vacanza: letti comodi, angolo cottura attrezzato, bagno privato, biancheria, frigorifero. Insomma, tutto quello che troveresti in una stanza di hotel.

Questa vacanza rappresenta anche una scelta eco-friendly, oltre che glamour. Le strutture sono principalmente in legno e può trattarsi di una tenda, di un lodge, di un bungalow, purché al suo interno la parola d’ordine resti “confortevole”. L’arredamento è molto curato, attento al design, e mira a rendere la tua vacanza un’esperienza indimenticabile sotto tutti i punti di vista.

Cosa portare con te in glamping

Il glamping diventa una questione di lusso per svariati motivi, uno tra questi è il dover portare con te il minor numero di attrezzature e accessori, cosa che per una famiglia può essere un aspetto non indifferente.

All’interno degli alloggi glamping troverai tutto ciò che ti occorre per goderti la natura ma evitare di stressarti anche durante le tue ferie. La tua valigia quindi non sarà molto diversa da quella che normalmente prepareresti per andare in hotel!

Glamping alla Risacca

Anche nelle Marche è possibile fare glamping!

Al Centro Vacanze la Risacca hai la possibilità di provare questa nuova esperienza. Tra le strutture a tua disposizione potrai scegliere il soggiorno in tenda safari, un alloggio esclusivo dotato di tutti i comfort. Queste “tende”, realizzate principalmente in legno, sono composte da una spaziosa veranda per metà scoperta, comunicante con la zona soggiorno attrezzata con cucina, lavello con acqua calda e frigorifero. La zona notte è costituita da due vani, uno con letto alla francese, l’altro con letto piano e un castello. Ovviamente, avrete a disposizione anche un bagno ad uso privato (la fila per doccia e wc rappresenta l’incubo peggiore di odia il campeggio).

Vuoi provare questa nuova esperienza o semplicemente avere maggiori informazioni sul glamping?

Scrivici all’inidirizzo info@larisacca.it o chiama il +39 0734 991423, saremo felici di sciogliere tutti i tuoi dubbi!

Comments are closed.